Indagine - Le MICI e gli effetti dell'uso di tabacco e nicotina

I pazienti come percepiscono l'impatto del fumo sulla loro Malattia Infiammatoria Cronica Intestinale?

EFCCA, la Federazione Europea delle Associazioni per la Malattia di Crohn e la Colite Ulcerosa sta effettuando un'indagine che mira a comprendere l'effetto del fumo e l'uso di nicotina sui sintomi e sulla progressione nelle MICI.

Alcuni studi hanno dimostrato che, nella malattia di Crohn, il fumo è associato ad una malattia più aggressiva, maggiore necessità di farmaci antinfiammatori, recidive  precoci nel post-operatorio. Mentre nella colite ulcerosa, il fumo è inversamente correlato al rischio di sviluppare la malattia e la sua progressione. 

Clicca qui per partecipare all'indagine